Android, le Instant App sono realtà

La prima volta che abbiamo sentito parlare di Instant App su Android è stata l’anno scorso, al Google I/O 2016. App magiche, che per essere eseguite non hanno bisogno di essere installate: era questa la descrizione fatta allora dalla casa di Mountain View, in una promessa portata parzialmente a compimento all’inizio di quest’anno (grazie a una manciata di partnership con grandi sviluppatori) e che solo ora si avvera per tutti. Da oggi infatti ogni sviluppatore può decidere di trasformare la propria app in una Instant App, accessibile direttamente dal browser senza passare dal Play Store.

Per rendere il proprio software compatibile con questa modalità d’uso, i creatori dovranno spezzettarlo di modo che scaricarne le componenti necessarie sia istantaneo e non richieda tempi di attesa. Le linee guida sono dettate da Google e l’operazione può costare fatica, ma allo stesso tempo porta indubitabili benefici: attirare migliaia di utenti all’interno della propria app diventa infinitamente più facile dal momento che a questi ultimi non sarà più richiesto di installare alcunché.

(Foto: Google)

Partendo dal browser, all’utente basterà toccare l’apposito link per essere catapultato in pochi secondi — giusto il tempo di un breve download iniziale — dentro un’app Android vera e propria; i download seguenti avvengono solo se e quando necessario, e all’uscita dalla Instant App la memoria in uso viene immediatamente liberata. A trarre vantaggio da questa novità saranno grandi aziende come compagnie aeree, piattaforme di ecommerce e siti di notizie e intrattenimento, ma anche piccole realtà come ristoranti ed esercizi commerciali, che potranno offrire ai propri potenziali clienti un’esperienza più accattivante e semplice da navigare.

Al momento gli smartphone e i tablet compatibili con le Instant App sono solo quelli con le versioni Marshmallow o Nougat del sistema operativo Android, ma Google sta lavorando per espandere la compatibilità anche ai telefoni dotati di Android Lollipop.

 

fonte: http://bit.ly/2qKU1Uc

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...