Adobe Project VoCo: il ritocco è della voce

La famosa azienda che ha portato Photoshop nelle nostre vite apre le porte alla ‘photoshoppizzazione’ dell’audio.
Assieme all’università di Princeton, Adobe sta lavorando al progetto Project VoCo, “Quando viene registrato un dialogo, una narrazione, dei doppiaggi, spesso le persone vogliono cambiare o inserire una parola o na frase, per correggere un’errore o semplicemente per cambiare una parte del discorso. Noi abbiamo sviluppato una tecnologia chiamata Project VoCo con la quale chiunque può semplicemente digitare una parola o una frase e inserirla nella registrazione. L’algoritmo fa il resto e rende il suono simile a quello della voce di chi ha parlato”

Funziona registrando circa venti minuti di audio con la voce umana, che poi viene elaborata dal computer consentendo di editare il tutto, offrendo risultati finali naturali.
Così facendo, si potrà incollare parole e frasi e creare nuovi frasi con la voce della persona registrata.

Adobe è sempre stata fautrice della manipolazione digitale di foto e video, abbattendo i muri della realta. Su Instangram, per esempio, è quasi difficile trovare una foto non photoshoppata. Oramai, la prima cosa a cui pensiamo è aggiungere qualche filtro, così da far sembra più bello ma meno naturale il soggetto.
Comunque, nonostante la novità, molti staranno già pensando a quanti usi si potranno fare con questo software, come per esempio, fare milioni di truffe telefoniche e non solo.

Buon divertimento !!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...