Renault-Nissan e Microsoft si accordano per l’auto connessa

L’Alleanza Renault-Nissan sottoscrive un contratto pluriennale globale con il colosso delle tecnologie Microsoft Corp. L’accordo prevede lo sviluppo di servizi connessi di prossima generazione pensati per le automobili che utilizzano Microsoft Azure, piattaforma di smart cloud di Microsoft. I nuovi servizi miglioreranno l’esperienza del cliente attraverso la navigazione avanzata, la manutenzione predittiva e servizi focalizzati sul veicolo, il controllo remoto delle funzionalità dell’automobile, esperienze di connessione mobile esterna ed aggiornamenti in modalità OTA, per una mobilità sempre connessa.

«Le auto sono sempre più connesse, intelligenti e personalizzate – ha dichiarato Ogi Redzic, senior vice-president dell’Alleanza Renault-Nissan, Veicoli connessi e Servizi di mobilità -. Grazie alla partnership con Microsoft, potremo accelerare lo sviluppo delle tecnologie chiave associate, necessarie per fornire ai nostri clienti gli scenari che si aspettano e proporne di totalmente nuovi e inimmaginati finora. Il nostro obiettivo è garantire una mobilità connessa per tutti, attraverso un’unica piattaforma globale». L’Alleanza Renault-Nissan, che è all’avanguardia nell’implementazione delle funzionalità di guida autonoma e di connettività, si prefigge di sviluppare tecnologie e funzionalità legate alla connettività per supportare il lancio, entro il 2020, di oltre 10 veicoli dotati della tecnologia di guida autonoma con servizi mirati a migliorare la fruizione del nuovo tempo libero a bordo.

Il gruppo intende sviluppare e lanciare servizi connessi e applicazioni sempre nuovi che consentiranno di rimanere connessi con il lavoro, con i social network e l’intrattenimento, offrendo, inoltre, servizi focalizzati sul veicolo per semplificare e migliorare il rapporto con la propria auto. Dal canto suo Microsoft Azure mette a disposizione una piattaforma cloud globale che consente a Renault-Nissan di fornire servizi alla sua estesa clientela ovunque nel mondo.

fonte : http://bit.ly/2dcrqjn

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...