Lavoro, si cerca di cambiarlo per uscire dalla “gabbia”

Secondo una ricerca di LinkedIn, i dipendenti cercano nuove occupazioni perché si sento “ingabbiati” nelle mansioni che svolgono. Nella scelta del nuovo lavoro è centrale l’ubicazione e la possibilità di usare i mezzi pubblici. Etica e sostenibilità le ragioni dei divorzi. E’ quanto emerge dal sondaggio Talent Trends 2016.

La ricerca è stata effettuata su 32 mila professionisti, una parte dei quali è del nostro paese. Circa un italiano su tre ha cambiato la propria occupazione ma soltanto il 30% dei professionisti, attivi sulla piattaforma, ha iniziato a cercare nuove opportunità di impiego. Nonostante questo, però, l’87% di coloro che lavorano in Italia vorrebbe cambiare e poter avere delle nuove opportunità.

Dalla ricerca effettuata dal noto social network dei profili professionali si vede che gli italiani, in sede di colloquio per una nuova posizione di lavoro, desiderano sapere innanzitutto quali sono i valori e la cultura dell’azienda nella quale potrebbe operare (il 58%) e poi la struttura societaria (il 41%). L’altro grande fattore è l’ubicazione del posto di lavoro in quanto la facilità dello spostamento dalla propria dimora, magari utilizzando mezzi pubblici, risulta importantissimo.

Il motivo principale che indurrebbe la maggior parte dei professionisti a lasciare il vecchio posto per uno nuovo sarebbe la possibilità di fare carriera.

La cosa che stupisce, però, è che i lavoratori italiani, rispetto a quelli degli altri paesi, non condividono assolutamente le posizioni della classe dirigente soprattutto per quanto concerne l’ecosostenibilità e l’etica. E proprio questi ultimi sarebbero i motivi principali che li spingerebbero a cambiare occupazione (24%) superando di molto le medie globali che si fermerebbero, invece, al 19%.

fonte : http://www.repubblica.it/economia/miojob/lavoro/2016/08/23/news/lavoro_si_cerca_di_cambiarlo_per_uscire_dalla_gabbia_-146385822/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...