Il cervello dei videogiocatori è diverso

Un recente ricerca della University of Utah ha dimostrato che i videogiocato compulsivi hanno il cervello si sviluppa diversamente. La ricerca condotta su 200 adolescenti ha cercato di capire come identificare e curare le dipendenze dai videogiochi.

I videogiocatori cronici hanno un cervello diverso. Le connessioni neurali sono molto sviluppate e favoriscono un approccio migliore e più rapido alle nuove informazioni. In queste persone alcune parti del cervello sarebbero altamente connesse tra di loro, il che gli permetterebbe di rispondere più velocemente a nuove stimoli ed elaborare con maggior precisione le informazioni. Nei videogiochi, molto spesso è necessario agire con velocità e precisione e questo aiuta a sviluppare le abilità del cervello dedicate alla coordinazione fra vista e udito.

Oltre ai benefici ci sono molti svantaggi, infatti, questa configurazione neurale porta il soggetto ad un alto livello di distrazione, uno scarso controllo degli impulsi e la tendenza a dimenticare tutto ciò che non riguarda il videogioco.

In parole povere, giocare troppo ai videogiochi porta a una dipendenza, conosciuta come “Internet gaming disorder”:  un disturbo mentale che può arrivare a far trascurare persino i bisogni primari pur di continuare a giocare.

Su alcuni soggetti particolamente dipendenti è stata fatta una risonanza magnetica, il quale, ha evidenziato che i soggetti hanno uno sviluppo troppo elevato della connessione tra la corteccia prefrontale dorsolaterale e la giunzione temporo parietale,  cambiamenti riscontrati anche in pazienti con malattie neuropsichiatriche come la schizofrenia, la sindrome di down e l’autismo. Inoltre, uno sviluppo così elevato tra le due regioni del cervello è stato riscontrato anche nelle persone con uno scarso controllo degli impulsi.

In conclusione, non è ancora chiaro se sono i videogiochi a causare questo insolito sviluppo del cervello, infatti è possibile che i videogiocatori con quella particolare conformazione neurale siano già nate in queste condizioni, e per questo, siano particolarmente attratte dai videogiochi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...