Priv, il primo smartphone Android di Blackberry

Lontana dai fasti e dai numeri di pochi anni fa, BlackBerry tenta ancora il rilancio ed ha deciso di abbracciare l’ecosistema Android con il lancio di Priv: lo smartphone offre sia il display touchscreen che la tastiera fisica.

Da quando il mondo dei telefoni è stato monopolizzato da Android e iOS, BlackBerry è in caduta libera ed ha deciso di giocare l’ultima. Priv promette più sicurezza e privacy ed è dotato della famosa tastiera fisica Blackberry.

Ha un display che misura 5,4 pollici e la classica tastiera fisica (a scorrimento) che rende, però, il telefono più pesante rispetto ai concorrenti. Oltre a questo il telefono – che si colloca nella fascia alta del mercato – ha un sistema in grado di riconoscere quali dati usano le singole app nascondendoli per aumentare la privacy. Il nuovo smartphone inoltre ha una batterie con una durata di 23 ore.  Con questa mossa il gruppo canadese spera di attirare i clienti business (da sempre molto affezionati al marchio) che non amano il sistema touchscreen presente ormai su quasi tutti i dispositivi.

Il prezzo in Italia dovrebbe partire da 779 euro.

Buon divertimento !

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...