La privacy prima di tutto: Apple, Microsoft e Google dicono no al governo americano.

La privacy dei propri utenti ha la priorità assoluta, anche davanti alle richieste del sistema giudiziario americano. Si può riassumere così la risposta di Apple, Microsoft e Google alle richieste del governo statunitense e dell’FBI di poter avere accesso a dati di alcuni utenti ritenuti cruciali nell’ambito di alcune inchieste giudiziarie. Domani a New York se ne discuterà in tribunale.

Si tratta, come riporta il New York Times, di uno scontro tra i colossi dell’hi tech e il governo USA su un tema divenuto ancor più caldo nell’era post-Edward Snowden (la persona che diede vita al ‘datagate’). Da un lato c’è il governo, consapevole della mole di dati sensibili che queste aziende raccolgono quotidianamente e che potrebbero rappresentare un’arma in più soprattutto nella lotta al crimine organizzato. Dall’altro ci sono proprio le aziende le cui politiche sono sempre più indirizzate alla tutela del consumatore.

Nell’articolo del quotidiano newyorchese viene evidenziato, in primis, il rifiuto di Apple alle richieste del dipartimento di giustizia e dell’FBI. Questi infatti, nel corso di alcune indagini su un traffico di armi e droga hanno chiesto al gruppo di Cupertino (California) di poter avere accesso ad alcune conversazioni avvenute su Imessage (sistema di messaggistica dei dispositivi Apple) tra alcune delle persone indagate nell’inchieste. La risposta, come invece riportaFortune, è arrivata sul sito di Cupertino: “Apple non ha modo di decriptare le conversazioni di iMessage e Facetime quando sono in transito tra i dispositivi”.

fonte : http://www.repubblica.it/tecnologia/2015/09/08/news/apple_microsoft_e_google_contro_governo_usa-122467315/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...