Creare nuovi emulatori Android compatibili con Hyper-V per Visual Studio 2015

In questo articolo vedremo come aggiungere gli emulatori compatibili con Hyper-V e Visual Studio 2015.

Come molti sanno, Xamarin è stato incorporato nel nuovo Visual Studio 2015.

Xamarin è una piattaforma che permette di creare applicazione Cross Platform scrivendo codice .Net, permettendo di condividere la maggior parte del codice scritto e generando, alla differenza di PhoneGap e simili, un’App nativa.

Creando un nuovo progetto Cross-Platform o Android nel nuovo Visual Studio.

EmulatorAndroid_Step1

abbiamo la necessità di provare su vari dispositivi la nostra App, in questo ci vengono in soccorso gli Emulatori se non abbiamo a disposizione degli smartphone/tablet fisici.

Di base, abbiamo due emulatori installati da Visual Studio e due da Xamarin, ma come possiamo aggiungerne di nuovi ?

EmulatorAndroid_Step2

Andiamo su Strumenti (Tools) –> Visual Studio Emulator for Android.

EmulatorAndroid_Step3

Aprendo questo tool abbiamo la possibilità di installare diversi tipi di emulatori Android, dal Tablet allo Smartphone, per testare le diverse risoluzioni.

EmulatorAndroid_Step4

Scarichiamo gli emulatori che ci servono e li troveremo tra gli emulatori selezionabili.

Ma ci sono delle limitazioni, questi emulatori partono da Android 4.2.

E se volessimo testare la nostra App su dispositivi più vecchi o magari su una versi

one ancora in Beta ?

Nella barra di Visual Studio dovremmo avere i seguenti pulsanti.EmulatorAndroid_Step5

Se non li trovate, per visualizzarli andate su Visualizza –> Barre degli  strumenti –> Android EmulatorAndroid_Step4-1

Ora se clicchiamo sul terzo pulsante da sinistra, ossia l’icona che raffigura il robottino android dentro a uno scatola, possiamo scaricare gli Sdk Android mancanti e le macchine virtuali.

Apriamo Android SDK Manager, selezioniamo le Sdk Platform e le system image (macchine virtuali che interessano) e clicchiamo Install packagee.

EmulatorAndroid_Step6

Una volta installati, dobbiamo creare la macchina virtuale. Ricordate la toolbar di Android ? EmulatorAndroid_Step5

Clicchiamo sulla seconda icona che raffigura uno smartphone con il tasto play. Apriamo Android Virtual Device (AVD) Manager.

EmulatorAndroid_Step7

Clicchiamo su “Create”, selezioniamo tutte le specifiche che vogliamo avere sul nostro emulatore e diamo Ok.

EmulatorAndroid_Step8

Tra la lista degli emulatori troveremo anche il nostro “TestEmulatoreAndroid_Versione6”, pronto per essere avviato.

EmulatorAndroid_Step9

Buon divertimento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...